Loading

Mostre temporanee

Le mostre temporanee al MUSE – Museo delle Scienze di Trento

TREE TIME

Tree Time

Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

Tree Time

Gli alberi sono i più grandi alleati per il mantenimento degli equilibri climatici e atmosferici del pianeta, ricoprono quasi il 30% della superficie terrestre e molti formano ecosistemi complessi e affascinanti: le foreste.

In questo inizio di XXI secolo sono (sempre) più evidenti i segni irreversibili delle trasformazioni impresse dall’azione umana alle foreste, che rappresentano importanti serbatoi di carbonio e scrigni di biodiversità. La deforestazione, il progressivo aumento dell’inquinamento, lo sfruttamento incontrollato dei suoli e delle risorse naturali, i cambiamenti climatici, sono tra le maggiori cause della perdita di integrità degli ecosistemi forestali.

Il deteriorarsi delle condizioni delle foreste si riflette inevitabilmente anche sulla qualità della nostra vita, esponendoci a condizioni ogni giorno più insicure e imprevedibili. In risposta, sta emergendo una nuova presa di coscienza dell’impatto che l’interferenza umana esercita sugli ecosistemi naturali e la necessità urgente di ricostruire forme di coesistenza sostenibili per il tempo a venire.

La mostra Tree Time, da un’idea e progetto espositivo del Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” di Torino, dà voce ai linguaggi dell’arte per una nuova visione, gestione e cura degli alberi, dei boschi e delle foreste. Venti artisti italiani e internazionali contemporanei e una selezione di documenti dalle collezioni del Museomontagna e della Biblioteca Nazionale del Club Alpino Italiano affrontano il tema degli alberi secondo una narrazione di impianto storico-scientifico: un’esperienza originale per osservare, comprendere e riconfigurare la nostra relazione con l’universo vegetale.