Loading

I pomodori sono sempre stati grandi e rossi? Perché dei cavoli mangiamo foglie, fusti e fiori? Perché le piante aromatiche profumano? Lungo il percorso di visita, si potranno osservare tante specie, dalle più comuni alle meno conosciute, che l’uomo ha favorito e che nel tempo ha selezionato per avere ortaggi grandi ed esteticamente variegati in forme e colori. Gli studenti scopriranno diverse colture e pratiche agricole, da quelle ancora in uso a quelle ormai dimenticate, oltre a varietà locali, antiche ma anche originali ed esotiche.
La visita negli orti offre anche l’occasione per parlare di sostenibilità delle abitudini alimentari, stimolando riflessioni sull’impatto che le scelte dei prodotti agricoli possono avere a seconda della stagionalità e provenienza.

Ambito Orti
Parole chiave Botanica, Orto, Addomesticazione e selezione
Durata 1,5 h
Tariffa
  • 50,00 € a gruppo
Codice 707
Dove In museo
Condividi sui social