Loading

Baco da seta, la farfalla dal filo prezioso

Tutti conoscono il baco da seta ma pochi ormai conoscono la sua importante storia. Durante l’attività si forniranno ai partecipanti nozioni sull’origine della bachicoltura e sericoltura puntando l’attenzione sulla biologia ed ecologia del Bombyx mori (anatomia, ciclo vitale, etc.) grazie all’osservazione di animali vivi e di reperti scientifici. Si cercherà, inoltre, di far conoscere e sperimentare alcune fasi della lavorazione della seta come la dipanatura del bozzolo (trattura), la tintura e l’intreccio del filo (tessitura).

Parole chiave Ecologia degli invertebrati, Bachicoltura, Lavorazione della seta
Durata 2 h
Tariffa
  • 75,00 € a gruppo
Codice 836
Dove In museo
Condividi sui social